Timber by EMSIEN-3 LTD
Seguici su Facebook sulla pagina https://www.facebook.com/SIcoMunicazione
Attualità

Grande successo per la Campagna di Novartis “I LOVE LIFE”, un’iniziativa dedicata a pazienti e caregiver che prevede una serie di attività sul territorio nazionale e che ha fatto tappa a Napoli, a Piazza Dante.

Una giornata di sole ad accogliere il gruppo di ballerini dell’Associazione Casa del Tango di Napoli (presieduta da Domenico Castaldo) che ha coinvolto i cittadini al ritmo del battito del cuore mentre alcune “cargo bike” hanno percorso le strade della città per distribuire materiale informativo e un peluche del personaggio “Cino”, protagonista della Campagna.

Poco conosciuto e sotto diagnosticato nonostante sia la seconda causa di morte in Italia, lo scompenso cardiaco può essere definito la “Cenerentola” delle malattie cardiovascolari. Colpisce quasi un milione di italiani causando circa 190 mila ricoveri l’anno e compromettendo pesantemente la qualità della vita di coloro che ne sono affetti. I pazienti con scompenso cardiaco sono infatti costretti a dover progressivamente limitare le proprie attività quotidiane fino ad arrivare a dover stare in poltrona o addirittura a letto, nei casi più severi. La patologia è caratterizzata da ripetuti ricoveri che pian piano diventano sempre più frequenti e ravvicinati nel tempo, fino a condurre alla morte che può avvenire anche in maniera improvvisa.

La campagna “I LOVE LIFE. Il cuore è imprevedibile, lo scompenso no. Curarlo si può. Non lasciare andare la tua vita”, ha l’obiettivo di far conoscere l’importanza e la severità di questa patologia, per consentire a chi ne soffre, di rivolgersi tempestivamente ad uno specialista e trovare delle soluzioni che permettano di riprendere in mano la propria vita.

Grazie alle recenti innovazioni terapeutiche oggi lo scompenso cardiaco può essere curato in maniera efficace con farmaci in grado di produrre benefici clinici a lungo termine. Studi clinici hanno dimostrato come questa nuova classe di farmaci (gli ARNI) prolunghi la durata della vita con valori medi intorno ad un anno e mezzo in un soggetto di 60 anni, ma con punte fino a 2-3 anni in più rispetto alle terapie fino ad oggi disponibili.

La Campagna I LOVE LIFE, promossa con il patrocinio di AISC, Associazione Italiana Scompensati Cardiaci prevede anche il lancio di una pagina Facebook dedicata già attiva all’indirizzo “ASCOLTA IL TUO BATTITOITA”.

 

by -
113

Il dono e i figli degli altri è un ciclo di incontri organizzati dall’Avis che si apre alle problematiche e ai temi di attualità attraverso incontri e dibattitti. Il tema della violenza sui minori è stato affrontato con grande sensibilità e attenzione dai presenti anche grazie al libro della psicologa Rosetta Cappelluccio I figli degli altri. Il volume nasce dall’esigenza di dare voce ai bambini vittime di violenze e abusi che non riescono a far sentire il loro grido d’aiuto in un sistema sociale che sembra ignorare le loro sofferenze ritenendoli appunto “I figli degli altri”.

Dall’11 al 13 maggio alla Mostra d’Oltremare, seconda edizione del Salone dedicato ad auto e moto: ecotech, pista off-road, test-drive, custom, auto d’epoca e stunt professionisti con l’ex pilota di F1 Giancarlo Fisichella. Presentato in Comune, il cartellone della kermesse Napoli Motor Experience. Quest’anno è stata ampliata l’area dinamica per test drive e altre prove. Un’altra novità molto attesa è l’area interamente dedicata alla Ferrari. La manifestazione si terrà, come lo scorso anno, negli spazi della Mostra d’Oltremare.

Il gruppo Aqr investe sui giovani e mamme in difficoltà del casertano. Aqr è un’azienda milanese specializzata in vendita multicanale di servizi e gestione di servizi di customer care. In occasione della Convention 2018, l’appuntamento annuale organizzato a Napoli, è stata presentata la nuova iniziativa dedicata ai giovani e a mamme disagiati assistiti presso la Fondazione Giuseppe Ferraro Onlus di Maddaloni. L’accordo prevede la costruzione di un percorso di formazione nella sede di Caserta del Gruppo AQR, finalizzato all’inserimento lavorativo in azienda. Il corso sarà organizzato in 40 ore di formazione e altrettante ore di prova sul campo, affrontando le varie competenze aziendali in termini di: vendita telefonica di servizi e prodotti, vendita di servizi mediante rete fisica e servizi di back office.

Il presidente su Maurizio Sarri: “Tutto dipende da lui. Stiamo parlando da gennaio. Per me resta, non dovesse farlo ce ne faremo una ragione. Non rinuncio ai miei diritti, se pagano la clausola di otto milioni può andare via. Ci stiamo guardando intorno da gennaio. Conte è un amico e un grande colonnello. Se vogliamo continuare sulla falsa riga tattica di Sarri allora si potrebbe pensare a Giampaolo. A me piace anche Simone Inzaghi. Ma abbiamo parlato con gente in tutti i vari campionati. Il sostituto di Reina? Ci siamo incontrati con gli emissari di Leno e stiamo valutando Rui Patricio”. ma sono molte le critiche nei confronti del presidente e le parole di sostegno nei confronti dell’allenatore.

ULTIME NOTIZIE