La formazione lavorativa dei carcerati, all’interno degli istituti di detenzione e soprattutto come modalità di reinserimento sociale una volta finita la pena. Le possibilità sono state discusse presso il Consiglio Regionale della Campania con il garante dei detenuti, Samuele Ciambriello.