Una situazione al limite quella degli abitanti della zona dei Camaldoli che stanno facendo ancora una volta i conti con la chiusura di via Soffritto, a causa di una frana del terreno della collinetta che affaccia sul manto. Non solo problemi di viabilità, che rendono molto difficile la vita di oltre cinquanta famiglie, ma anche preoccupazione per la tenuta idrogeologica dei luoghi.