Il furto di due diagonali nell’impalcatura all’esterno della scuola primaria Dante in piazza Carlo III a Napoli si stava trasformando in una tragedia. Il vento forte ha, infatti, scaraventato la struttura in ferro a terra. Priva dei due supporti, quindi indebolita, è crollata al suolo nel cuore della notte, quando per fortuna in quell’area della piazza non c’era nessuno. Se fosse successo alle prime luci dell’alba, quando i bambini affollano l’ingresso della scuola, sarebbe stata una tragedia. Sul posto è intervenuta la polizia municipale che ha iniziato le indagini. Due supporti identici sono stati rubati anche alle spalle dell’edificio, ma fortunatamente l’altra impalcatura ha retto alla forza del vento.