Sils, il sindacato che rappresenta i diritti dei lavoratori del by-night sarà attivo anche in Campania. Il Sindacato Italiano Lavoratori dello Spettacolo “darà accoglienza e supporto a tutti i professionisti della nightlife, che attualmente non percepiscono retribuzioni e tanti altri che, per svariati motivi, non possono accedere agli ammortizzatori sociali”, fa sapere una nota. Sils nasce per dare voce a tutti i lavoratori dei locali notturni, tutelando gli interessi loro e delle loro famiglie, per farla arrivare forte e chiara in seno alle istituzioni. L’organizzazione è presieduta a livello nazionale da Filippo Regis ed ha un consiglio direttivo nazionale composto da Benny di Gioia, Francesco Sarzi, Alexandra Voice, Emiliano Milano, e Luciano Battini. In Campania il referente è Gio Setola, noto art director ed event manager partenopeo che dichiara: “La nascita del Sils rappresenta una grande sfida, e sono davvero onorato di far parte di questo straordinario progetto. Invito tutti gli addetti ai lavori del mondo del by night: organizzatori, pr, dj, vocalist, performer, musicisti, cantanti, ballerini, animatori, presentatori, ma soprattutto a tutte quelle persone che amano questo settore, di unirsi a noi”. A rappresentare i dj della Campania sarà Nello Simioli, conosciuto a livello internazionale. In merito alla nascita del Sils interviene anche il referente vocalist EmsiGallo, al secolo Gianluca Gallo, performer e vocalist Campano estroso e fuori dalle righe, con numerose esperienze nel mondo dell’intrattenimento italiano (dal teatro alle discoteche).