A Pozzuoli e a Quarto i carabinieri della Compagnia di Pozzuoli hanno dato esecuzione a una misura cautelare (2 in carcere e 3 agli arresti domiciliari) nei confronti di 5 indagati , ritenuti responsabili, a vario titolo, di “associazione per delinquere”, “furto” e “rapina”.

Diciotto i colpi messi a segno dalla banda.