Il primo passo per la bonifica di Bagnoli è stato fatto, dopo quasi trent’anni di attesa. Un inizio accolto tra le proteste dei comitati civici e del Movimento di Lotta Disoccupati 7 Novembre.

Una attesa lunga, lunghissima, con il ministro del Sud, Giuseppe Provenzano, che si è scusato a nome dello Stato.