“L’amore non violento nell’antica Roma” è il titolo della mostra che sarà allestita il prossimo novembre allo Stadio Domiziano di Roma che esporrà anche opere del Museo Archeologico Nazionale di Napoli e 12 riproduzioni con immagini 3d di celebri capolavori dello stesso museo MANN, come il Toro Farnese e la Venere in Bikini, a cura di Vittorio Sgarbi. “Il Museo Archeologico Nazionale di Napoli promuove le iniziative meritorie che, con l’apporto insostituibile dell’arte e dell’archeologia, riescono a diffondere messaggi sociali di grande importanza. Soltanto grazie alla cultura, si possono arginare fenomeni preoccupanti come quelli della violenza sulle donne” ha detto il direttore del MANN, Paolo Giulierini.