È stato bloccato sull’autostrada Roma-Napoli un corriere della droga con un carico di diversi chili di cocaina. Carlo Monaco, 50enne di Torre Annunziata, dovrà rispondere del reato di traffico e detenzione di sostanze stupefacenti.
La Volkswagen è stata intercettata sull’arteria autostradale diretta verso Sud: il blitz è scattato intorno alle 14, ai caselli di Napoli Nord, dopo un pedinamento di un centinaio di chilometri.
Nello sportello posteriore destro dell’auto, Monaco nascondeva sei panetti di cocaina per un peso di 6,5 chili destinati ai clan di San Giovanni a Teduccio, come testimoniato dal percorso impostato sul navigatore dell’auto.
Nel mercato al dettaglio, la droga avrebbe potuto fruttare alle organizzazioni criminali fino a settecentomila euro.