Un lungo applauso per salutare la piccola Noemi che, giorno dopo giorno, sta migliorando. I circa 500 giovani medici che a Napoli hanno prestato il giuramento di Ippocrate hanno salutato così l’inizio di un cammino che li vedrà impegnati nel difficile compito di assicurare cure ai cittadini e farsi strada nella professione. Una strada sicuramente ardua da seguire.
In Campania, come del resto in tutta Italia, pesa il problema dei ‘camici grigi’, quei giovani medici che, laureati, non hanno trovato posto nelle scuole di specializzazione, né al Corso di Formazione per la Medicina Generale.
È intervenuto anche il Presidente della Regione Vincenzo De Luca, che ha ricordato la necessità di immettere nel sistema sanitario nuovi medici.