L’azienda napoletana mobilità sospende definitivamente 5 linee su 18. Erano state congelate per la pausa estiva ma non saranno ripristinate. Altre 14 linee subiranno modifiche. La zona ospedaliera di Napoli però vedrà potenziato il servizio con due mezzi in supporto alla navetta 143. Eav invece si prepara a una maxi-selezione: entro l’estate prossima si prevede l’assunzione di 350 persone.