Il Napoli chiude la sua stagione al San Paolo con una delle più belle partite del campionato. 4-1 contro l’inter,

che da questa trasferta poteva ottenere il pass per la champions del prossimo anno. Ma all’inter è mancato il carattere, cosa che invece ha messo in campo la squadra di Ancelotti sin dal primo minuto. Il gol nel primo tempo di Zielinsky, rete da cineteca, con palla che bacia l’incrocio con un tiro di destro dai venticinque metri, non ha creato nei nero azzurri nessuna reazione. Spalletti prova a svegliare i suoi mettendo in campo al rientro dagli spogliatoi Icardi, ma gli azzurri hanno continuato a gestire la partita fino al gol del raddoppio di Mertens di testa e la doppietta di Ruiz due volte a pochi passi dalla porta. Icardi dal dischetto ha realizzato la rete della bandiera.