Doveva essere tolto tra poche ore, con il record di non essere stato rubato nemmeno una volta, ma purtroppo all’abete che ha funto da Albero di Natale per la Galleria Umberto non hanno risparmiato il dolore.

Questa notte qualcuno aveva deciso di tagliarne il tronco e probabilmente portarlo via, forse destinato al “cippo” del 17 gennaio, festa di Sant’Antonio Abate, ma il piano non è riuscito, è il povero albero è rimasto in terra, piegato, ferito nelle sue parti vitali.