Oltre 1200 aggressioni all’anno, 3 episodi al giorno, il 70% delle vittime è donna. Sono questi i numeri dell’emergenza violenza negli ospedali. La Uil FPL Napoli e Campania, nella sala convegni della Stazione Marittima di Napoli, ha incontrato i protagonisti per trovare soluzioni.