L’estate spesso viene purtroppo associata al fenomeno dell’abbandono degli animali. In questi mesi sono stati registrati numeri record. A Napoli e nelle sue province, sono più che raddoppiati rispetto al passato. L’emergenza campana, che riflette l’aggravarsi del fenomeno su tutto il territorio nazionale, è una delle conseguenze del Coronavirus che ha spinto qualcuno a disfarsi del cane per paura del contagio. «Gli abbandoni sono aumentati del 70%»