Il nome richiama gli schiaffetti che il Santo Padre ha dato alla fedele che lo aveva strattonato con forza in piazza San Pietro il 31 dicembre e ha in sè tutti gli ingredienti della tradizione napoletana. Ecco la trovata di un ristorante del capoluogo campano.