Circa 84 milioni di pasticche, 14 tonnellate, con il logo ‘Captagon’, nota come “la droga della Jihad”, sono state sequestrate nel porto di Salerno. E’ il più grande sequestro a livello mondiale di questo tipo di sostanze quello messo a segno nel porto di Salerno dal Gico di Napoli su disposizione della Direzione distrettuale antimafia al termine di lunghe e complesse indagini su un’organizzazione con proiezioni internazionali.