Un viaggio all’interno del percorso artistico del regista napoletano Mario Martone. Venerdì 1 giugno, alle ore 19.00, il Madre inaugura la mostra 1977 2018. Mario Martone Museo Madre, la prima retrospettiva dedicata al regista napoletano, a cura di Gianluca Riccio, concepita come un viaggio all’interno del suo percorso artistico che, nell’arco di quarant’anni, si è articolato fra azioni performative, cinema, teatro e opera lirica. Martone presenta un film-flusso prodotto dalla Fondazione Donnaregina per le arti contemporanee, installazione che entrerà a far parte della collezione permanente del museo, realizzata attraverso il montaggio dei materiali conservati nell’Archivio Mario Martone, in collaborazione con PAV e con il supporto della Fondazione Campania dei Festival-Napoli Teatro Festival Italia. Sarà possibile visitare la mostra più volte con lo stesso biglietto come annunciato in conferenza stampa.