L’iniziativa, promossa dall’ Assessorato alle Pari Opportunità della Regione Campania, punta al superamento degli stereotipi di genere tra uomo e donna in ambiti STEM ( Scienza, Tecnologia, Ingegneria e Matematica). “ Studi della Commissione europea”, sottolinea l’Assessore alle Pari Opportunità Chiara Marciani, “dimostrano che la partecipazione delle donne alla scienza e alla tecnologia può contribuire ad aumentare l’innovazione, la qualità e la competitività della ricerca. Eppure solo il 16 % delle studentesse italiane sceglie studi tecnici o tecnologici. E’ importante offrire alle nostre giovani modelli reali attraverso i quali tutte possano prendere consapevolezza delle proprie capacità e possano trovare l’indirizzo più adatto per le loro inclinazioni; dobbiamo insegnare alle nostre ragazze ad essere coraggiose, mostrando se stesse e le proprie attitudini.”